Spedizioni con i droni, Amazon apre centro di ricerca e sviluppo in Francia

spedizioni con i droni
Amazon ha annunciato l’apertura di un centro di ricerca e sviluppo alle porte di Parigi per potenziare Prime Air, il servizio di spedizioni con i droni.

Amazon vuole accelerare il servizio di spedizioni con i droni Prime Air e ha annunciato di aver effettuato un’importante investimento in un centro di ricerca e sviluppo vicino a Parigi.

Nel laboratorio gli sviluppatori si dedicheranno a programmare un sistema per la gestione del traffico.

Dopo Amazon Fresh Pickup, attivo per ora solo a Seattle, l’azienda di Jeff Bezos punta ancora in alto e, in questa occasione, è proprio il caso di dirlo.

Lo scopo è quello di consentire agli utenti di effettuare ordini sul sito (o tramite app) e vedersi consegnare i prodotti in meno di 30 minuti.

Nonostante i droni volino a basse altitudini, servirà un software di gestione traffico interno che si integrerà con i sistemi di controllo del traffico aereo per evitare collisioni con altri velivoli.

Il centro di ricerca e sviluppo per le spedizioni con i droni francese lavorerà a stretto contatto con altri centri simili in Austria, Israele e Stati Uniti.

Via

Ascolta i podcast

Segui PIER78 anche su TELEGRAM

0 Shares:

Lascia un commento

Se l'argomento è di tuo interesse, lascia un commento!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Aspetta, forse potrebbe interessarti anche...