Samsung richiama ufficialmente i Galaxy Note 7 per i problemi alla batteria

Galaxy Note 7

Dopo le voci sulle esplosioni delle batterie che hanno riguardato i Galaxy Note 7, Samsung ha pubblicato una nota ufficiale che definisce la situazione.

Dj Koh, capo del settore mobile di Samsung, ha rivelato i risultati delle indagini dopo le esplosioni delle batterie segnalate sui Galaxy Note 7 in vendita dal 19 agosto e ha annunciato che i dispositivi verranno richiamati in tutto il mondo, le vendite sono sospese e l’azienda sta lavorando per preparare unità sostitutive dei phablet interessati per un tempo che viene stimato intorno alle due settimane.

Samsung ha raccolto segnalazioni per 35 incidenti sul Galaxy Note 7 durante la carica e, come sospettato, il problema riguarda solo la batteria. L’azienda afferma che 24 unità per milione sono a rischio incendio o esplosione e il richiamo è dovuto ad un eccesso di zelo.

Si tratta di un grave problema per l’azienda soprattutto per quanto riguarda i tempi visto che Apple ha annunciato l’evento di presentazione di iPhone 7 tra 5 giorni.

Ascolta i podcast

0 Shares:

Lascia un commento

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Aspetta, forse potrebbe interessarti anche...