La Giornata della Terra (Earth Day) è il nome della ricorrenza odierna in 192 paesi per la protezione ambientale del nostro pianeta.

Lo scopo è quello di rendere maggiormente sensibile la popolazione su temi che riguardano inquinamento, distruzione degli ecosistemi, esaurimento delle risorse non rinnovabile e scomparsa progressiva, legata ai precedenti fattori, di migliaia di piante e animali.

 

Fu l’attivista John McConnell a dare inizio alla ricorrenza, nel 1969, proponendo di dedicare una giornata per celebrare la Terra e la prima Giornata della Terra venne fissata il 22 aprile del 1970.

In Italia la Giornata della Terra si celebra solo dal 2007 con concerti, eventi culturali e incontri in cui l’argomento principale è – ovviamente – la tutela dell’ambiente.

Google partecipa alla celebrazione con una serie di Doodles nella propria homepage proprio sul tema della salvaguardia dell’ambiente, con una tartaruga sulla spiaggia, un polipo tra i coralli, una volpe in un bosco di betulle e un orso polare tra i ghiacci del polo.

Giornata della Terra

Giornata della Terra

Giornata della Terra

Giornata della Terra

Tra le tante iniziative, anche Apple vuole dare il proprio contributo per seguire l’idea di “lasciare il pianeta migliore di come l’abbiamo trovato“.

Pensiamo all’ambiente esattamente come pensiamo ai nostri prodotti: in modo innovativo. Realizziamo nuovi impianti a energia solare per ridurre le nostre emissioni di gas serra, adottiamo materiali più ecologici per rendere più sicuri i prodotti e i processi industriali, e tuteliamo le foreste da cui attingiamo le risorse controllando che vengano gestite in modo sostenibile. Non solo: puntiamo a riciclare i nostri dispositivi in maniera sempre più responsabile. E per farlo abbiamo inventato persino un robot.

Giornata della Terra

Oltre alla homepage del sito, fino al 24 aprile sull’App Store sono presente alcune applicazioni, gratis o a pagamento il cui ricavato (compresi gli acquisti in-App) sarà devoluto interamente al WWF.

Classificato in: