Dopo aver lanciato Miitomo, la prima app per iOS, Nintendo sta studiando il modo per ampliare il proprio giro d’affari nell’immenso mercato dei videogiochi per smartphone e tablet.

Oltre alle applicazioni le possibilità di essere presenti su iPhone e iPad sono diverse e tra queste, sempre per i videogiocatori, Nintendo avrebbe pensato a controller hardware per facilitare le mosse nel gameplay.

Il general manager a capo del reparto Software Planning & Development ha lasciato intendere che sarà proprio questa la strada che l’azienda intende percorrere.

I controller fisici per le applicazioni di smartphone e tablet sono già presenti sul mercato ma questo non toglie la possibilità che anche noi potremo sviluppare qualcosa di simile.

Classificato in: