Netflix aumenta i prezzi per i piani di streaming negli Stati Uniti e le offerte diventano ancora più costose.

Netflix aumenta ancora i prezzi per i piani di abbonamento per quel che riguarda la visione negli Stati Uniti. I piani, con il nuovo ritocco, diventano più cari.

I tre pacchetti, Basic, Standard e Premium arrivano a costare, rispettivamente, $9.99 al mese, $15.49 al mese e $19.99 al mese.

Il piano Basic aumenta di 1 dollaro rispetto al costo precedente. Questo piano consente di utilizzare la piattaforma di streaming su un solo schermo alla volta ed esclude la visualizzazione dei programmi in HD, limitandosi alla definizione standard 480p.

Netflix aumenta il costo dei piani

L’abbonamento Standard invece sale di $1.50 dollari rispetto a prima e la tipologia di abbonamento consente lo streaming in HD a 1080p con un massimo di due dispositivi connessi contemporaneamente a Netflix.

L’ultimo piano, il Premium, è il massimo possibile ed ha subìto un aumento di $2 al mese. L’abbonamento Premium offre lo streaming in 4K HDR e permette il collegamento contemporaneo di quattro dispositivi.

Netflix aumenta il prezzo ai nuovi sottoscrittori mentre per chi fosse già abbonato la variazione non sarà immediata. Gli utenti riceveranno una mail di notifica 30 giorni prima della variazione, con la possibilità di modificare l’abbonamento o dare disdetta.

La piattaforma ha da poco ritoccati i prezzi, intervenendo sul listino nell’ottobre dello scorso anno. Quindi sono passati solo pochi mesi dal precedente aumento ed il piano Premium, per esempio, è aumentato di 4 dollari in poco più di 3 mesi.

Il piano base di Netflix, col nuovo prezzo, costa il doppio di Apple TV+ mentre il piano Premium costa addirittura il quadruplo rispetto ad Apple TV+.

E’ chiaro però che il paragone potrebbe essere fuori luogo, vista la differenza di contenuti tra le due piattaforme. Ma se il paragone con Apple TV+ non reggesse, Netflix è comunque il servizio più caro rispetto a tutte le altre piattaforme di streaming attualmente sul mercato, non solo negli USA ma anche in Italia.

  • Disney+ costa € 8,99 al mese;
  • Amazon offre Prime Video a € 3,99 al mese oppure con Amazon Prime a € 36,00 all’anno;
  • Mediaset Infinity costa € 7,99 al mese;

Netflix, con il suo piano standard, in Italia costa € 12,99 al mese.

L’aumento del prezzo, che per ora riguarda solo gli Stati Uniti, potrebbe presto riguardare anche le tariffe nel nostro paese.

Classificato in: