Avete mai pensato di eliminare le icone di alcune applicazioni iOS che sono installate di default su iPhone e che magari non utilizzate?

Personalmente ho sempre creato su iPhone una cartella in cui inserisco tutte le icone delle applicazioni che non uso mai, come borsa, wallet e bussola, per esempio. Perché Apple ha disposto che le applicazioni iOS non possano essere rimosse.

L’azienda ha comunicato che sta pensando di dare agli utenti la possibilità di rimuovere le applicazioni preinstallate, ma non ha fornito alcuna tempistica a riguardo e non si sa in quale versione di iOS verrà inclusa questa possibilità.

Però le icone delle applicazioni iOS possono essere nascoste, sfruttando un bug scoperto dall’utente twitter VBarraquito.

L’operazione è molto semplice e il video lo dimostra: basta trascinare l’icona dell’applicazione iOS che si voglia nascondere all’interno di una cartella e poi farla scorrere verso destra, con l’intenzione di creare una pagina vuota all’interno della stessa cartella.

Quando viene spostata, invece di staccare il dito dal display – che di fatto la posizionerebbe in quella nuova pagina – si deve premere il tasto home e l’applicazione iOS viene nascosta.

Questo non comporta la disinstallazione dell’app, che di fatto è ancora utilizzabile cercandola con spotlight, ma serve solo a nascondere temporaneamente l’icona.

Ho scritto temporaneamente perché, una volta riavviato il dispositivo, l’icona riappare e torna al proprio posto. Per nasconderla bisogna ripetere nuovamente l’operazione.

Classificato in: