Ma perché si può dire o scrivere? E’ corretto il suo uso?

ma perché

In ambito orale o scritto, quando si parla della congiunzione “ma” sorgono sempre tantissimi dubbi. Quando si può usare? Quando no? L’espressione “ma perché” è corretta?

Ma perché dovrebbe essere sbagliato?

Infatti non lo è. Quindi il dubbio sul suo uso, sia nel parlato che nello scritto, è già risolto.

Utilizzare “ma” e “perché”, anche se sono due congiunzioni, è corretto. Qual è il motivo? Si tratta di due tipi diversi di congiunzioni.

Il “ma” è una coordinante avversativa mentre “perché” è una subordinata causale.

Quindi utilizzare “ma perché” è corretto sia quando si parla sia quando si scrive, a differenza dell’altro grande dilemma che riguarda il “ma però”.

Che è sbagliato, almeno nella forma scritta.

Ma perché, all’inizio della frase

Iniziare una frase con una congiunzione non è propriamente corretto. Una congiunzione, infatti, dovrebbe unire due frasi o parole.

Utilizzata ad inizio di una frase, cosa congiungerebbe?

Usare l’espressione “ma perché” all’inizio di una frase è corretto perché la congiunzione “ma” rafforza il valore della subordinante.

Sarà quindi possibile usarla così:

  • Ma perché non lo scrivi?
    • non l’hai detto?
    • fai così?
    • non segui?

Oppure, come all’inizio, “Ma perché dovrebbe essere sbagliato?”.

Ascolta i podcast

0 Shares:

Lascia un commento

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Aspetta, forse potrebbe interessarti anche...