La batteria del Galaxy Note 7 causa l’incendio di una Jeep

galaxy note 7

L’esplosione di una batteria del Galaxy Note 7 ha causato l’incendio di una Jeep Grand Cherokee di una famiglia a St. Peterburg in Florida, incidente avvenuto pochi giorni dopo l’annuncio di Samsung per il richiamo a livello mondiale dei nuovi phablet.

Il proprietario insieme alla moglie stava scaricando dall’auto una scrivania acquistata per la figlia e ha lasciato il suo nuovo Galaxy Note 7 in carica all’interno dell’abitacolo.

Quando hanno chiesto alla figlia di tornare in auto per tornare ad effettuare delle commissioni, il cane ha iniziato ad abbaiare per segnalare che qualcosa non andasse e, alzando lo sguardo, hanno visto l’auto in fiamme.

Samsung ha confermato di essere a conoscenza dell’incidente e farà tutto il possibile per aiutare la famiglia: «la sicurezza dei nostri clienti è una priorità. Per quanto riguarda lo smartphone, stiamo chiedendo a tutti i possessori di sfruttare l’Exchange Program annunciato venerdì che prevede la possibilità di sostituire il telefono con uno nuovo».

Ascolta i podcast

0 Shares:

Lascia un commento

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Aspetta, forse potrebbe interessarti anche...