Il video che condivido oggi è davvero commovente e, in una certa misura, rientra nel tema dell’articolo precedente, con una diversa accezione del termine “solo“.

E’ la storia di Justino, guardiano alla fabbrica di manichini, che svolge il suo lavoro di notte quando nella fabbrica non c’è nessuno. E’ da solo sul lavoro e, a quanto pare, anche nella vita. L’unica via di fuga è costituita proprio dai manichini che diventano compagni del turno, della cena e della vita.

Con il Natale alle porte, Justino organizza dei divertenti siparietti nei confronti dei colleghi del giorno avendo la complicità dei suoi immobili amici. Dei colleghi sa poco o niente, compreso il fatto che stiano partecipando ad una lotteria di Natale.

Alla fine si scopre quale sia la pubblicità per cui è stato realizzato il cortometraggio ma…il suo significato fa commuovere ugualmente.

Classificato in: