Instagram da desktop, in test la nuova funzionalità

Instagram da Desktop

Instagram da desktop, in fase di testa la possibilità di creare nuovi post direttamente da computer.

Instagram da desktop sarà il nuovo servizio che l’azienda è in procinto di lanciare ed ora è in fase di test. La novità è stata notata per la prima volta da Matt Navarra, consulente social media ed esperto del settore.

Un portavoce di Facebook ha confermato che Instagram da desktop è realmente in fase di verifica. Una funzionalità per migliorare l’esperienza per quegli utenti che accedono al social network da computer.

Molte persone accedono ad Instagram da computer. Proprio per questo, per migliorare la loro esperienza d’uso, stiamo testando la possibilità di creare feed direttamente dal browser sul desktop.

Instagram da Desktop

Dagli screenshot apparsi in rete, l’app web di Instagram da desktop offre alcune funzionalità di modifica di base, inclusi filtri e un’opzione per scegliere le proporzioni.

Inoltre sarà possibile accedere ad alcune impostazioni avanzate che permettono, ad esempio, di disattivare i commenti dai post, nascondere i “mi piace” e altro ancora. Dal browser desktop però non si potranno scattare foto con la fotocamera del dispositivo in uso.

Però si potranno scegliere foto dal proprio hard-disk e caricarle nel proprio feed.

Instagram da Desktop

Al momento il test sembra essere limitato ad un numero limitato di utenti. Chi fosse tra i fortunati vedrà un’icona “+” nell’angolo in alto a destra quando si collegherà ad Instagram da desktop via browser.

La funzione è evidenziata anche con un messaggio che recita «Ora puoi creare e condividere post direttamente dal tuo computer». Non è ancora chiaro però se la funzione permetterà di creare anche Storie e Reel da desktop.

Non sorprende che l’azienda non presti attenzione alla versione desktop così come fa, al contrario, con le app per iOS e Android.

Dal lancio dell’app, soltanto l’anno scorso è stata lanciata la messaggistica diretta anche da computer. Allo stesso modo ci sono voluti mesi per creare anche le storie da web.

Altre funzioni restano comunque all’appannaggio dei dispositivi mobili e per ora (e forse per sempre) resteranno escluse dai computer.

Via

Ascolta i podcast

Segui PIER78 anche su TELEGRAM

0 Shares:

Lascia un commento

Se l'argomento è di tuo interesse, lascia un commento!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Aspetta, forse potrebbe interessarti anche...