La recente eliminazione del PSG in Champions League per mano del Manchester City sembra aver portato un’idea di rivoluzione nella rosa della formazione parigina.

Naturalmente gli occhi e le attenzioni sono tutte per l’uomo simbolo della squadra, Zlatan Ibrahimovic, che con le sue reti ha condotto il PSG alla conquista del titolo nazionale ma, ancora una volta, è rimasto a digiuno in campo europeo.

Sembra arrivata al capolinea la sua permanenza in Francia e dall’Inghilterra, come riporta “The Sun“, si rincorrono voci su un forte interessamento per l’attaccante svedese da parte del Manchester United nonostante i Red Devils non vincano nulla da tre anni.

Naturalmente Ibrahimovic si è rifiutato di rilasciare qualsiasi dichiarazione riguardo la possibilità di abbandonare la società francese ma la Premier League è sempre stata una delle destinazione preferite dallo svedese.

«Ho ricevuto molte offerte – ha dichiarato Ibrahimovic – Le prospettive? Ho vinto molto ma voglio vincere ancora di più, voglio vincere ovunque possa farlo. Che sia l’ultima stagione al PSG? Ne siete davvero così sicuri?».

Riguardo all’eliminazione dalla CL, Ibrahimovic ha sottolineato gli errori della squadra, suo compreso, nel match di andata: «Posso dire qualsiasi cosa ma abbiamo perso. Abbiamo giocato bene ma abbiamo commesso troppi errori, soprattutto nella partita di andata. Avremmo dovuto sfruttare meglio le nostre qualità. Purtroppo non lo abbiamo fatto e siamo stati eliminati. Ora possiamo augurare tanta fortuna al City mentre noi dobbiamo giocare per vincere i due trofei in cui siamo ancora in gioco».

 

Classificato in: