Annunci
Pier78

Fate Vobis, la locuzione latina sbagliata

fate vobis

Fate vobis è una locuzione apparentemente latina, ma coniata con lo scopo di scherzare su coloro che fanno spesso riferimento alle locuzioni senza conoscere il significato.

Quante volte, parlando con qualcuno, sentiamo o diciamo l’espressione fate vobis. Che significato ha?

Grammaticalmente nessuno, perché è composta dal verbo  in italiano (in latino sarebbe facite) e dal pronome latino declinato al dativo, Vobis. Che tradotto sarebbe “a voi“.

La locuzione, sia in italiano che in latino, risulterebbe fondamentalmente senza senso.

Perché si dice Fate Vobis?

Insomma, si tratta semplicemente di un’espressione scherzosa, in latino maccheronico, per invitare qualcuno ad agire di testa propria o a regolarsi secondo il proprio piacimento.

Pubblicità


Non si sa quale possa essere l’origine dell’espressione che comunque sembra esistere già dal XIX secolo, nel romanzo di Antonio Fogazzaro “Piccolo mondo antico“.

L’espressione però, così com’è, sarebbe anche incompleta perché intera sarebbe: “fate vobis et favorite miki“.

Miki è, naturalmente, errato. Il pronome corretto sarebbe mihi, ovvero il dativo di ego (io). Quindi “a me“.

L’uso della locuzione avviene quando si voglia prendere in giro qualcuno abituato a sfruttare citazioni senza conoscerne né la traduzione né il senso.

Frasi campate per aria pronunciate per mostrare un’elevata cultura senza però averne le facoltà.

Annunci

Pier

Mi chiamo Pierpaolo ma per tutti, da sempre, sono Pier. L'anagrafe dice che io sia nato - come suggerisce il sito - nel 1978 ma spesso ho dei dubbi. Da sempre sono appassionato di tecnologia. Nel 2005 mi sono innamorato di Apple e da allora non ho mai smesso di seguirla.
Sono stato editor su iSpazio, il primo blog italiano del mondo Apple per cui ho pubblicato notizie e redazionali.
Sono papà di Leonardo, il mio amore più grande.
Le mie altre passioni sono la lettura e la scrittura. Mi piace la musica e il calcio. Tifoso della Juventus, sono stato arbitro di calcio, cosa che mi ha permesso di mettere un po' da parte il tifo e vedere lo sport da un'altra angolazione.

Lascia un commento

Commenta

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: