Annunci
Pier78

Diesel Euro 3, arrivano i divieti di circolazione

diesel euro 3
Auto diesel Euro 3 (e modelli precedenti) ed auto benzina fino ad Euro 2 (e modelli precedenti) da ieri, 1 ottobre 2018, saranno soggette al divieto di circolazione. Ma non in tutte le regioni del nord Italia.

Sono scattate ieri, 1 ottobre, le misure anti-smog che riguardano Lombardia, Piemonte, Emilia-Romagna e Veneto.

L’accordo raggiunto tra regioni e Ministero dell’Ambiente prevede limitazioni alla circolazione delle auto con motorizzazioni più vecchie, sia diesel che benzina, fino al 31 marzo del 2019.

Si calcola che i divieti interesseranno circa 23 milioni di persone che vivono nell’area coinvolta con limitazioni per circa 1 milione di auto con motori fino a diesel euro 3 e benzina euro 2.

La confusione è tanta, anche perché le regole non sono state definite da un Ente unico ma lasciate alla discrezione delle amministrazioni locali.

Alcuni comuni, per fare un esempio, non hanno ancora predisposto alcuna delibera sul piano anti-smog.

Proviamo a fare un po’ di chiarezza.

Divieti fino a Diesel Euro 3 e benzina Euro 2 in Lombardia

In Lombardia il divieto di circolazione coinvolge:

  • Auto con motori fino a diesel Euro 3;
  • Auto con motori fino a benzina Euro 2;

Il divieto vale dalle 7:30 alle 19:30 dei giorni feriali e non vale nelle giornate di festa, anche infrasettimanali.

Divieti di circolazione in Emilia-Romagna

In Emilia-Romagna la situazione è differente.

Potranno circolare le auto con motori benzina da Euro 2 ad Euro 6. La limitazione sarà più concentrata sui motori diesel che fino ad Euro 4 non potranno circolare: sulle strade potranno viaggiare solo i veicoli Euro 5 ed Euro 6.

Anche l’orario è differente.

Il divieto vale dalle 8.30 alle 18.30 dei giorni feriali più la prima domenica di ogni mese.

Divieti di circolazione in Veneto

Il piano anti-smog del Veneto riguarda i veicoli con motore fino a diesel Euro 3 e benzina fino ad Euro 0 ed Euro 1.

Potranno circolare i mezzi con motore diesel Euro 4, Euro 5 ed Euro 6 mentre per le auto a benzina il divieto scatta per i motori inferiori ad Euro 2.

Ci sono però delle eccezioni: potranno viaggiare i mezzi guidati da persone con più di 70 anni, i mezzi che servono per raggiungere una fermata per il trasporto pubblico e anche quelli che servono per il trasporto di persone che non possono recarsi al lavoro con altri mezzi pubblici. Via libera anche ai cittadini con un ISEE pari o inferiore a 16.700 euro (con certificazione e possibilità di dimostrarlo).

Divieti di circolazione in Piemonte

In Piemonte il divieto non è scattato ieri ma slitta di una settimana (quindi dovrebbe partire l’8 ottobre) per consentire alla Regione di inserire le deroghe.

Queste riguarderanno artigiani, venditori ambulanti e persone (cittadini e lavoratori) che devono raggiungere aree non servite dai mezzi pubblici.

In Piemonte il divieto per le auto diesel Euro 0 è definitivo, tutto il giorno, tutti i giorni. I motori diesel Euro 1 ed Euro 2 saranno fermati tutti i giorni, dalle 8 alle 19, per un anno mentre i motori diesel Euro 3 avranno limitazioni per 6 mesi, fino al 31 marzo.

Domeniche d’aria pulita

Nell’accordo sono previste anche domeniche ecologiche: 7 ottobre e 4 novembre.

In caso di situazioni di emergenza ambientale con limiti di inquinamento superiori al limite per quattro giorni consecutivi scatteranno ulteriori limitazioni: divieto di tenere il motore acceso in sosta e per le abitazioni limite di riscaldamento a 19 gradi (escluse scuole e ospedali).

Di che euro è la mia auto?

Puoi verificare a quale Euro appartiene la tua auto dal Portale dell’Automobilista, inserendo tipologia di veicolo e targa.



Per capire che Euro è la tua auto, è necessario controllare i riferimenti presenti nella carta di circolazione del veicolo.

Lo standard attualmente in vigore è Euro 6 ed è composto da 5 classi (o revisioni):

  1. Euro 6A veicoli omologati da 1.9.2014 e immatricolati da 1.9.2015
  2. Euro 6B veicoli omologati da 1.9.2014 e immatricolati da 1.9.2015
  3. Euro 6C veicoli omologati da 1.9.2017 e immatricolati da 1.9.2018
  4. Euro 6D-temp veicoli immatricolati da 1.9.2109
  5. Euro 6D veicoli omologati da 1.1.2020 e immatricolati da 1.1.2021

Veicoli Euro 5

Sono Euro 5 i veicoli (omologati dopo il 1.9.2009*) immatricolati dopo il 1.1.2011 che rispettano una delle seguenti norme:

  • 1999/96/CE Riga B2
  • 1999/96/CE Riga C (ECOL. MIGLIORATO)
  • 2001/27/CE RIF 1999/96/CE Riga B2
  • 2001/27/CE RIF 1999/96/CE Riga C (ECOL. MIGLIORATO)
  • 2005/78/CE RIF 2005/55/CE Riga B2 (Euro 5)
  • 2005/78/CE RIF 2005/55/CE Riga C (ECOL. MIGL.)
  • 2006/51/CE RIF 2005/55/CE Riga B2 (Euro 5)
  • 2006/51/CE RIF 2005/55/CE Riga C (ECOL. MIGL.)
  • 2006/81/CE RIF 2005/55/CE Riga B2 (Euro 5)
  • 2006/81/CE RIF 2005/55/CE Riga C (ECOL. MIGL.)
  • 2008/74/CE RIF 2005/55/CE Riga B2
  • 715/2007 e 692/2008 (Euro 5A)
  • 715/2007 e 692/2008 (Euro 5 con dispositivo antiparticolato)

Veicoli Euro 4

Sono Euro 4 i veicoli immatricolati dopo il 1.1.2006 che rispettano una delle seguenti norme (solo se la direttiva di riferimento riporta la lettera B):

  • 98/69/CE B
  • 98/77/CE rif. 98/69/CE B
  • 1999/96 CE B
  • 1999/102 CE B rif. 98/69/CE B
  • 2001/1 CE
  • 2001/100 CE B
  • 2002/80 CE B
  • 2003/76 CE B
  • 2005/55/CE B1
  • 2006/51/CE rif. 2005/55/CE B1

Veicoli Euro 3

Sono Euro 3 i veicoli immatricolati dopo il 1.1.2001 che rispettano una delle seguenti norme:

  • 98/69 CE
  • 98/77 CE rif 98/69 CE
  • 99/96 CE
  • 99/102 CE rif. 98/69 CE
  • 2001/1 CE rif. 98/69 CE
  • 2001/27 CE
  • 2001/100 CE fase A
  • 2002/80 CE fase A
  • 2003/76 CE fase A

Veicoli Euro 2

Sono Euro 2 i veicoli immatricolati dopo il 1.1.1997 che rispettano una delle seguenti norme:

  • 91/542 punto 6.2.1.B
  • 94/12 CE
  • 96/1 CE
  • 96/44 CE
  • 96/69 CE
  • 98/77 CE

E´ possibile trovare nel libretto anche le seguenti diciture:

  • 96/20 – 95/54 93/116 – 96/69 – 96/36
  • 96/20 – 95/54 93/116 – 96/69 – 95/56 – 96/37
  • 96/20 – 95/54 93/116 – 96/69 – 95/56 – 96/37 – 96/38
  • 96/20 – 95/54 93/116 – 96/69 – 95/56 – 96/36 – 96/37 – 96/38
  • 92/97/CEE – 94/12 CEE – 93/116 CE
  • 92/97/CEE – 94/12 CEE
  • 96/20 CE – 96/44 CE
  • 96/20 CE – 96/1 CE
  • 96/20 CE – 94/12 CEE
  • 92/97/CE – 96/69 CE
  • 92/97/CE – 96/69 CE – 93/116 CE
  • 96/20 CE – 91/542 CEE PUNTO 6.2.1 – B
  • 96/20 CE – 94/12 CEE – 93/116 CE
  • 96/20 CE – 95/54 CE – 94/12 CEE – 93/116 CE
  • 96/20 CE – 96/69 CE – 93/116 CE
  • 96/20 CE – 96/69 CE – 95/54 CE – 93/116 CE
  • 92/97/CEE – 94/12 CE – 95/54 CE – 93/116 CE
  • CE 96/20 – 93/116 – 96/69 – 95/56
  • 1999/102/CE rif. 96/69/CE
  • 98/77 CE
  • CE 96/20 – 95/54 – 93/116 – 94/12 – 96/36 – 96/38
  • 96/20 CE – 95/54 CE – 96/69 CE – 95/56 CE

Veicoli Euro 1

Sono Euro 1 i veicoli immatricolati dopo il 1.1.1993 che rispettano una delle seguenti norme:

  • 83/351 CE rif. 91/441 CE
  • 88/77 CE rif. 91/441 CE
  • 88/436 CE rif. 91/441 CE
  • 89/458 CE rif. 91/441 CE
  • 91/441 CE
  • 91/542 CE punto 6.2.1.A
  • 93/59 CEE con catalizzatore

Tutti i veicoli prodotti ed immatricolati prima dell’introduzione degli standard riportati appartengono alla classe EURO 0.

 

Annunci

Pier

Mi chiamo Pierpaolo ma per tutti, da sempre, sono Pier. L'anagrafe dice che io sia nato - come suggerisce il sito - nel 1978 ma spesso ho dei dubbi. Da sempre sono appassionato di tecnologia. Nel 2005 mi sono innamorato di Apple e da allora non ho mai smesso di seguirla.
Sono stato editor su iSpazio, il primo blog italiano del mondo Apple per cui ho pubblicato notizie e redazionali.
Sono papà di Leonardo, il mio amore più grande.
Le mie altre passioni sono la lettura e la scrittura. Mi piace la musica e il calcio. Tifoso della Juventus, sono stato arbitro di calcio, cosa che mi ha permesso di mettere un po' da parte il tifo e vedere lo sport da un'altra angolazione.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: