Coppia di turisti salva un cucciolo chihuahua, «Dateci i soldi o lo uccidiamo»

Una coppia di turisti inglesi ha salvato un cucciolo di chihuahua dalle grinfie di tre individui di etnia rom che minacciavano di uccidere il cane se non avessero ricevuto 300 euro.

E’ successo giovedì scorso a Roma. I due turisti, Josh e Hannah di Ipswich erano in visita alla capitale quando, nei pressi di piazza Navona, sono stati avvicinati da un trio di giovani rom che mostra ai due inglesi il cucciolo di chihuahua: «Vi piace? – chiedono – Dateci 300 euro e il cane sarà vostro altrimenti lo lasciamo crepare nella spazzatura».

Trecento euro però non li abbiamo. Possiamo darvene al massimo 100-150. Controllate pure nella borsa: è tutto quello che abbiamo.

Josh e Hannah restano sconcertati dalla richiesta ma sono amanti degli animali o forse sono solo meno bestie dei tre individui e accettano. Solo che non hanno la cifra richiesta e offrono 150 euro, tutto quello che hanno con sé. Contrattano e i rom, ai 150 euro, aggiungono anche il kit di sigarette elettroniche per avvicinarsi alla cifra richiesta e se ne vanno, lasciando il cane alla coppia.

Hanno raccontato tutta la vicenda ai Carabinieri aggiungendo anche un filmato che mostra le fasi conclusive della trattativa, ripreso di nascosto con il cellulare.

Il cagnolino è stato visitato dal veterinario e appare in buone condizioni ed ora ha una vera casa.

Ascolta i podcast

Segui PIER78 anche su TELEGRAM

0 Shares:

Lascia un commento

Se l'argomento è di tuo interesse, lascia un commento!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Aspetta, forse potrebbe interessarti anche...