Come salvare sul proprio computer un video da Facebook

Nei giorni scorsi mi è capitata l’esigenza di dover e voler condividere un video pubblicato su Facebook attraverso altre piattaforme.

Ho provato a cliccare con il tasto destro del mouse ma, oltre ad ottenere l’url del video, non sono riuscito a fare altro. Il mio intento era quello di salvare un video da Facebook ed averlo sul mio computer in modo da poterlo inviare, nel mio caso, con Whatsapp.

Ho cercato qualche soluzione su Google ma nessuna faceva proprio al mio caso. Ho installato l’estensione FVD Downloader per Chrome ma non è praticamente servita a nulla perché il file salvato non veniva riconosciuto da nessun’applicazione video nonostante fosse in formato MP4.

Leggendo qua e là ho trovato però una risposta valida che ho adattato alla mia esigenza.

Come salvare un video pubblicato su Facebook

L’autore dell’articolo che ho trovato suggeriva di condividere il video di Facebook sul proprio diario e poi modificare l’url della pagina facendo credere al browser di dover aprire la versione mobile del social network.

Io però non volevo sì condividere il video di Facebook, ma non sul mio diario.

Per avere il video in formato MP4 sul vostro computer basta modificare l’url della pagina, senza condividere niente, e portarlo alla versione mobile. Da qui è possibile cliccare con il tasto destro e salvare il filmato.

Prendiamo come esempio l’ultimo video di Real Time che ho condiviso sul mio profilo e che, per comodità, mostro sulla pagina della fonte. Ripeto, io l’ho condiviso perché mi piace ma non è essenziale.

rt1

La pagina si presenta con questo indirizzo:

Schermata 2016-01-21 alle 14.34.02

Per salvare il video basta sostituire https://www la lettera con m. (il punto ci vuole).

La schermata si trasforma nella versione mobile, per cui immagini e video si ingrandiscono a tutto schermo.

rt2

Ora, facendo click col tasto desto, è possibile salvare il video di Facebook sul proprio computer.

Ascolta i podcast

Segui PIER78 anche su TELEGRAM

0 Shares:

Lascia un commento

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Aspetta, forse potrebbe interessarti anche...