Il servizio musicale Apple Music su Android è stato appena aggiornato con un’importante novità.

Gli utenti Android infatti potranno salvare i loro brani preferiti sulla microSD del loro dispositivo e ascoltare la musica anche offline. La novità è particolarmente interessante anche grazie alla possibilità di espandere la capienza dei dispositivi fino ad 1 TB approfittando del prezzo delle schede di memoria che diminuisce col passare del tempo.

Lo spazio che gli utenti del robottino verde è di gran lunga superiore a quello dei dispositivi Apple che arriva ad un massimo di 128 GB e senza la possibilità di aggiungere una microSD.

Tra le altre novità introdotte con l’ultimo aggiornamento su Google Play Store, Apple Music ora permette di consultare il programma radio Beats 1 e introduce la ricerca per “compositori” e “compilation”.

L’applicazione Apple Music è disponibile gratuitamente nella versione beta su Google Play Store e include un periodo di prova gratuito di tre mesi.

Classificato in: