fbpx
Pier78

Tariffazione mensile Vodafone: stessa spesa annuale, meno traffico

tariffazione mensile vodafone

Tariffazione mensile Vodafone, ai sensi della legge 172 del 4 dicembre 2017 anche l’operatore rosso, come TIM, sta tornando alla fatturazione ogni 31 giorni invece che ogni 28.

Nei giorni scorsi Vodafone ha comunicato le informazioni sulla variazione del periodo e come si aggiorneranno le offerte, sia per la linea fissa che per quella mobile.

Tariffazione mensile Vodafone, cosa cambia

Sia gli abbonamenti che riguardano la rete fissa sia quella mobile verranno rinnovati su base mensile invece che ogni 28 giorni a partire dalla prima fattura emessa dopo il 5 febbraio 2018.

Così, con la tariffazione mensile Vodafone, le fatture annuali torneranno ad essere 12 invece che 13 come avveniva prima. L’importo delle fatture mensili subirà un aumento dell’8,6% per una spesa complessiva annuale pari a prima.




In seguito alle variazioni gli utenti potranno recedere dal contratto o effettuare la MNP senza penali entro 30 giorni dalla comunicazione con tutte le informazioni disponibili al numero 42590 o a questo link.

Ai sensi della Legge 172/2017 per i servizi di comunicazione elettronica e reti televisive, dal 25/03 i servizi e le eventuali promozioni attive sul tuo numero subiranno una modifica delle condizioni contrattuali e si rinnoveranno mensilmente anziché ogni 4 settimane. La tua spesa complessiva annuale non cambia. Il numero dei rinnovi mensili della tua offerta si riduce da 13 a 12 e di conseguenza l’importo di ciascun rinnovo aumenterà dell’8,6%. Per conoscere i dettagli delle modifiche, le tue offerte attive, informazioni sul recesso o passaggio ad altro operatore senza penali entro i prossimi 30 giorni, chiama il 42590 o vai su voda.it/dettagli.

Purtroppo però se non cambiano i costi annuali con la tariffazione mensile Vodafone è il traffico disponibile a subire delle variazioni.

Se prima, con 13 rinnovi venivano praticati 13 azzeramenti del traffico (sia voce che dati) disponibile per gli utenti, ora i rinnovi e azzeramenti scendono a 12 e quindi si avrà anche una riduzione del traffico a disposizione, al contrario di quanto proposto dagli altri operatori che, a fronte della variazione, hanno aumentato le soglie mensili di dati, SMS e voce.

Automatico

Ciao, sono Automatico. Non esisto nella realtà ma prendo le notizie che mi interessano dai feed e le ripubblico in forma abbreviata.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: