fbpx
Pier78

Oggi cucino io: fichi con bacon

fichi con bacon

Quando arriva l’estate e con il periodo di maturazione, i fichi con bacon sono uno dei piatti che più preferisco.

I fichi mi piacciono a prescindere, è un frutto che ho sempre amato per il suo sapore dolcissimo.

Abbinati poi al bacon, quel misto tra dolce e salato, morbido e secco… devo dire che mi fa impazzire. Anche se non si tratta di un piatto propriamente leggero e sarebbe opportuno non esagerare.

Oggi ho avuto l’opportunità di prepararli, grazie ai fichi maturati sulla pianta del mio amico Matteo.

Come ho preparato fichi con bacon

La ricetta è molto semplice, ho seguito i consigli di mia mamma che, a sua volta, ha imparato a prepararli da una sua amica che, a sua volta… boh. L’importante è che sia arriva a me.

Come ho fatto notare in passato, non sono molto abile in cucina seppur cucinare mi piaccia e mi appassioni. Le occasioni in cui posso mettermi ai fornelli sono davvero poche per cui credo che possiate perdonare la mia “amatorialità“.

Stasera ne ho preparati circa quaranta ma purtroppo non ho potuto mangiarli tutti io per ovvie ragioni.

Gli ingredienti che mi sono serviti per preparare i fichi con bacon sono:

  • Fichi
  • Bacon: una fetta per fico
  • Tuorlo d’uovo (per 40 fichi ne ho usate 6 così potete regolarvi)
  • Pane grattugiato: quanto basta
  • Olio di semi: quanto basta
  • Stuzzicadenti: uno per fico
  • Sale: quanto basta

Per prima cosa i fichi vanno lavati accuratamente e poi asciugati o lasciati asciugare.

Intanto si prepara in una ciotola si sbattono i tuorli d’uovo a cui va aggiunto un pizzico di sale.

Quando i fichi sono asciutti, ogni frutto va avvolto con una fetta di bacon e l’insaccato va fissato con lo stuzzicadenti che deve unire pancetta e fico.

Il preparato ora va immerso nel tuorlo d’uovo e di seguito impanato nel pane grattugiato.

fichi con bacon



Ora versa in una pentola l’olio di semi e portalo a temperatura per friggere i fichi con bacon. Mettili a cuocere un po’ alla volta nella pentola, facendo attenzione di girarli delicatamente perché cuociano su tutta la superficie e il composto non si disfi durante la cottura.

fichi con bacon

Fa’ rosolare per qualche minuto sopra, sotto, sui lati. Insomma, per tutta la superficie del fico fino a che la pancetta non risulti dorata e croccante.

fichi con bacon

Toglili poi dalla pentola, posizionali su fogli di carta cucina così che venga assorbito l’olio in eccesso e preparati a gustare quest’ottima combinazione di sapori.

In alternativa è possibile provare anche con lo speck al posto della pancetta, con un risultato simile.

E’ indicato sia come antipasto ma anche come piatto principale.

Come dicevo in apertura, è importante non esagerare perché non è proprio leggero ma veramente gustoso.

Se lo provi, fammi sapere cosa ne pensi nei commenti.

Pier

Mi chiamo Pierpaolo ma per tutti, da sempre, sono Pier. L'anagrafe dice che io sia nato - come suggerisce il sito - nel 1978 ma spesso ho dei dubbi. Da sempre sono appassionato di tecnologia. Nel 2005 mi sono innamorato di Apple e da allora non ho mai smesso di seguirla.
Sono stato editor su iSpazio, il primo blog italiano del mondo Apple per cui ho pubblicato notizie e redazionali.
Sono papà di Leonardo, il mio amore più grande.
Le mie altre passioni sono la lettura e la scrittura. Mi piace la musica e il calcio. Tifoso della Juventus, sono stato arbitro di calcio, cosa che mi ha permesso di mettere un po' da parte il tifo e vedere lo sport da un'altra angolazione.

Your Header Sidebar area is currently empty. Hurry up and add some widgets.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: